Decreto legislativo 626/94
Gestione della sicurezza negli ambienti di lavoro

PREMESSA

Con l'approvazione del D.Lgs 626/94 dei vari decreti attuativi nel settore della gestione dei rischi, dell'uso dei dispositivi di protezione individuale, della gestione delle emergenze e della lotta antincendio ogni imprenditore è pesantemente coinvolto nella gestione della sicurezza dei propri lavoratori.

CONSULENZE E SERVIZI

La nostra Società può offrire una serie di consulenze e servizi che riguardano i seguenti settori:

  • Elaborazione del Documento di valutazione dei rischi
    Tale documento, dotato di una semplice interfaccia utente, permette di tenere sotto controllo costantemente la propria realtà lavorativa, semplificando le operazioni di aggiornamento dei dati. Nel documento viene fornita tutta la modulistica necessaria per la gestione ordinaria della Sicurezza negli ambienti di lavoro ed inoltre vengono fornite tutte le schede di valutazione dei rischi a cui l’attività lavorativa sottopone ogni singolo lavoratore sia divise per singolo rischio o raggruppate per ogni singolo lavoratore.
  • Elaborazione del Piano di emergenza
    Il Piano di Evacuazione viene redatto dopo un attento sopralluogo nei locali interessati e viene fornito completo di tutte le planimetrie e di tutti i moduli da utilizzare durante la fase di formazione del personale e la fase di addestramento.
  • Formazione ed informazione dei lavoratori sulla gestione antincendio con corsi teorici e pratici
    Nodo cruciale del corretto adempimento della normativa in vigore è la formazione dei lavoratori.
    Tale formazione viene eseguita in loco presso la struttura interessata per meglio evidenziare le eventuali problematiche esistenti.
    Tale formazione verte sia sulla normativa riguardante il D.Lgs 626/94 sia sulla gestione antincendio integrando la parte teorica con esercitazioni pratiche.
  • Presa in carico del ruolo di R.S.P.P.
    Figura fondamentale in una corretta gestione di un Sistema Sicurezza interno, il Responsabile del servizio di Prevenzione e Protezione è un tecnico scelto anche all’esterno della realtà lavorativa con adeguata preparazione teorica e pratica nella gestione della Sicurezza negli ambienti di lavoro. Tale tecnico si affianca al Datore di Lavoro sgravandolo di responsabilità e coadiuvando ed organizzando tutta la gestione della Sicurezza.
  • Monitoraggi ambientali con il rilevamento di inquinamenti dell'aria, acqua e suolo;
  • Fonometrie secondo D.Lgs. 277/91
    Aspetto spesso sottovalutato nella valutazione dei rischi è quello legato alla valutazione del rumore: solo attraverso sofisticate attrezzature è possibile effettuare misurazioni precise ed attendibili atte a garantire tanto il benessere del lavoratore quanto la tranquillità del Datore di Lavoro.
    Utilizzando metodiche codificate dalla legge (misure fonometriche effettuate come indicato nell’allegato V del D.Lgs. 277/91 e elaborazione dei dati secondo quanto indicato nell’art. 39 e nell’allegato V del D.Lgs. 277) ed uno strumento al top delle mercato (Fonometro Integratore Bruel & Kjaer tipo 2260 con matricola n° 2076289 conforme alle prescrizioni della Norma IEC 651 classe 1, della Norma IEC 804 classe 1 e della Norma IEC 1260 Bande d’ottave e 1/3 di ottava classe 0, microfono a condensatore prepolarizzato Bruel & Kjaer tipo 4189 con matricola n° 2009085 e calibratore Bruel & Kjaer tipo 4231 con matricola n° 2061611 conforme alle prescrizioni della Norma IEC 942 classe 1) si garantisce la massima affidabilità e tranquillità.
XHTML 1.0 Valido! CSS 1.0 Valido!