Il programma Gestione OSAP ordinaria consente ai Comuni di realizzare efficacemente la gestione ed il controllo del canone o tassa per l'occupazione di spazi ed aree pubbliche minimizzando le possibili incorrettezze e mancate denunce dovute spesso, nel caso della tassa in oggetto, ad una non chiara interpretazione della legge e dei parametri che vi entrano in gioco.

Il calcolo del canone o tassa viene fatto in maniera del tutto trasparente all'utilizzatore, basandosi quasi esclusivamente sull'applicazione di parametri tabellari e in qualsiasi momento modificabili da parte dell'utente. Tale calcolo, ai sensi della normativa vigente, tiene conto di parametri quali il tipo di occupazione, la superficie occupata, la durata dell'occupazione, in conseguenza dei quali si ha una diversa applicazione delle tariffe, riduzioni e maggiorazioni sul totale o parte della superficie occupata o sull'importo della tassa.

Il programma consente di calcolare con immediatezza e precisione l'ammontare del tributo a seconda dei casi citati dagli Art. 43, 44, 45, 47, 48, 49 del testo di legge D.L. 15 novembre 1993, consentendo all'operatore di dedicarsi, liberato dall'onere di effettuare calcoli complessi, ad un più efficace e gratificante compito di gestione e controllo. A questo punto l'operatore del programma con estrema facilità può limitarsi all'inserimento dei dati di occupazione senza avere la necessità, previo l'aggiornamento del sistema informativo, di consultare Tabelle, o Tariffe.

E' prevista la gestione della concessione dalla richiesta al rilascio. Tali dati fanno parte integrante delle pratiche che oltre alle informazioni di calcolo prevedono i dati di concessione.

L’applicativo è dotato di tutti gli strumenti per la gestione del canone/tassa permanente, temporaneo e temporaneo ricorrente (es. i mercati) e fornisce tutte le funzionalità per gestire la riscossione diretta del tributo dalla stampa, alla gestione dei pagamenti fino alle procedure di recupero credito quali solleciti e ingiunzioni fiscali.

Il programma consente inoltre di ottenere elaborazioni statistiche quali il numero delle occupazioni durante il corso dell'anno e dei precedenti, la stima delle entrate, sulla base delle occupazione dei precedenti anni, stima delle entrate per l'anno successivo utile in sede di approvazione del bilancio.

XHTML 1.0 Valido! CSS 1.0 Valido!