Il programma Gestione Elezioni (Cives-l) è uno strumento facile e semplice nel suo utilizzo, e allo stesso tempo potente, da permettervi la Gestione completa di ogni tipo di elezione, dalla Comunale, dalla Provinciale, dalla Regionale, a quella del Senato, e così via.

Vediamo un sunto delle principali funzioni:

 Apri Consultazioni Elezioni
La consultazione è l’entità base, ovvero è la data in cui avvengono le singole elezioni, ed è la prima operazione che l’operatore deve compiere dopo l’avvio del programma.

 Configurazione
Quando un’elezione non è ancora stata configurata, il programma propone i dati sugli iscritti nelle singole sezioni, nonché la situazione, più recente, delle medesime, quindi sarà cura dell’operatore verificarne la consistenza.
A seconda del tipo di elezione selezionato, lo schermo apparirà più o meno ricco di elementi, il che deriva dal fatto che all’interno di un’elezione comunale bisognerà inserire correttamente i candidati, lista per lista, mentre in un’elezione referendaria le liste saranno i SI ed i NO, i candidati non esisteranno e l’unico dato che l’utente si deve preoccupare di verificare ed eventualmente modificare è quello relativo alle sezioni e degli iscritti nelle relative liste di elettori.

 Rilevamenti
I rilevamenti sono concepiti come una fotografia, ad una certa ora, dei dati votanti. Il programma controlla sia che non vengano inseriti più votanti che elettori iscritti nelle liste, sia che il dato del rilevamento n non sia inferiore al dato del rilevamento n+1.
Tale procedura di controllo inizia col salvataggio dei dati, e per ogni errore comparirà il messaggio contenente la motivazione dell’errore ed il tasto di OK. Premuto questo, il cursore si sposterà automaticamente nella casella errata e sarà cura dell’utente modificare il valore non congruente. Tale passo avverrà una volta per ogni errore incontrato.

 Dati Votanti
Questa schermata è da aprire nel momento in cui iniziano ad affluire dalle sezioni i dati definitivi sui votanti. Tali dati sono essenziali al fine di ottenere in seguito la quadratura perfetta. Il programma controlla che i valori immessi non siano inferiori a quelli inseriti durante l’ultimo rilevamento.

XHTML 1.0 Valido! CSS 1.0 Valido!